Ulteriori informazioni

 

U CANNUNI ONLINE

  

U CANNUNI ONLINE

 

Contatto-Indirizzo mail

 

Saraceno onlie

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

 
 
 

 

LA TRAGEDIA - L'INCIDENTE MORTALE. L'ADDIO DEL PAESE A "TOTINO"
Fonte: livesicilia.it - 03/12/2019
di Monica Panzica
Salvatore Palazzolo era una giovane promessa del calcio. Amici e compagni di squadra in lacrime.
Una chiesa gremita ha salutato per l'ultima volta Salvatore Palazzolo, il ragazzo di 21 anni che ha perso la vita, sabato sera, in un tragico incidente stradale. "Totino", così lo chiamavano tutti, è stato accompagnato nel suo ultimo viaggio dai familiari, dagli amici, dai compagni di squadra: era giovane promessa del calcio, giocava per il Partinicaudace e oggi pomeriggio, accanto ai fiori sulla bara, è stata poggiata la sciarpa coi suoi "colori del cuore".

Tutto il paese di Partinico si è stretto attorno alla famiglia, distrutta dal dolore. Fino all'ultimo in tanti hanno sperato nel miracolo: Totino ha perso il controllo della sua vespa in via Matteotti, ma nonostante le ferite gravissime alla testa è rimasto lucido fino al trasporto in ospedale.

E' lì che dopo circa tre ore il suo cuore ha smesso di battere, facendo spegnere ogni speranza. Era stato trasferito d'urgenza in Rianimazione, ma ogni tentativo di salvargli la vita da parte dei medici si è rivelato inutile. Oggi, nel giorno dell'addio, l'associazione sportiva ha sospeso tutte le attività e chi ha diviso il campo con Toti si è recato nella chiesa San Salvatore per salutarlo per l'ultima volta. 

A celebrare il funerale, don Carmelo Migliore. "Ancora non ci crediamo - dicono gli amici del ragazzo - è una realtà durissima da accettare, Toti non meritava di fare questa fine. Era un ragazzo adorabile, sempre gentile, amava lo sport e stare con gli amici. Siamo davvero sconvolti". Le indagini per accertare la dinamica dell'incidente, avvenuto mentre il giovane stava raggiungendo gli amici, sono ancora in corso e sono condotte dai carabinieri.
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo sulla nostre pagine fecebook:

U Cannuni online

 

Città di Mazzarino

 
 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti