Ulteriori informazioni

 

U CANNUNI ONLINE

  

U CANNUNI ONLINE

 

Contatto-Indirizzo mail

 

Saraceno onlie

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

 
 
 

 

SICILIA SULL'ORLO DEL BARATRO I POLITICI? UN PASSO AVANTI... POVERI SICILIANI
Fonte: livesicilia.it - 22/09/2019
di Roberto Puglisi
Le dichiarazioni delle ultime ore. Se ne desume che...
"La Sicilia è un'isola, non vorrei esagerare, sull'orlo di un suicidio: quindi se non si fa qualcosa di straordinario viene fuori un problema enorme". Parole di
Silvio Berlusconi. Ma lui che c'entra, mischino... Ha solo preso una barca di voti a suo tempo. Che poteva fare e che può fare ora che la barca, appunto, affonda?

Sbotta Gianfranco Miccichè, presidente dell'Ars: "Tutti sanno, pure i commessi, che nei giorni scorsi mi sono arrabbiato moltissimo. Il governo ha voluto fare passare l’idea che il collegato fosse il frutto esclusivamente del Parlamento. E non è vero. Ho raccolto documenti e atti che dicono tutt’altro. Mi dispiace che Musumeci si sia fatto convincere di questa tesi, e abbia voluto organizzare la conferenza stampa di due giorni fa. Io gli avevo consigliato di organizzarne un’altra. Quella in cui dicesse ai siciliani che non c’è più un euro, che bisognerà fare sacrifici e che ovviamente la colpa non è sua".

L'assessore Gaetano Armao, dal canto suo, puntualizza e sottolinea gli immancabili errori del passato, poiché la colpa, appunto, appunto, è sempre sicuramente di qualcun altro. Il presidente Nello Musumeci contrattacca: "Sono cattolico ma ho due sole guance. Da questo momento non faccio più sconti a nessuno”.

Bene, prosciugando tutto il prosciugabile dalle rassicuranti dichiarazioni di cui sopra, il senso parrebbe questo: la messa è finita per mancanza di liquidità, amen. Povera Sicilia sull'orlo di un baratro. Ma per fortuna, come è immancabilmente accaduto in ogni frangente difficile, la nostra illuminata classe politica è già pronta a fare un passo avanti.
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo sulla nostre pagine fecebook:

U Cannuni online

 

Città di Mazzarino

 
 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti