Ulteriori informazioni

 

U CANNUNI ONLINE

  

Contatto-Indirizzo mail

 

Saraceno onlie

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

 
 
 

 

"NOI SIAMO IL CAMBIAMENTO" - SINDACATI IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO. DI MAIO: "SINGOLARE VEDERE CHE SI SCENDE IN PIAZZA CONTRO QUOTA 100 E NON SI È SCESI IN PIAZZA QUANDO SI È FATTA LA LEGGE FORNERO
Fonte: today.it - 11/02/2019
TD Redazione
"Il governo torni indietro, altrimenti va a sbattere" dice Landini in una piazza San Giovanni gremita.
Grande partecipazione alla manifestazione unitaria proclamata dai sindacati Cgil, Cisl e Ui l a Roma per richiedere al governo una nuova politica economica fatta di investimenti e lavoro. La manifestazione è poi terminata in un altrettanto gremita Piazza San Giovanni in Laterano. In apertura di corteo, lo slogan 'Futuro al lavoro' e i tre segretari, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. Palloni colorati, cartelli, striscioni e musica hanno scandito l’attesa prima della partenza del serpentone colorato.
C'era anche una folta delegazione di imprenditori, fra cui quelli di Confindustria Romagna spinti alla protesta dopo la decisione del governo di bloccare le trivellazioni nel Mar Adriatico. Molti i cartelli che fanno riferimento alle attività social di molti esponenti del governo: 'Meno Stato sui social più stato sociale', ma anche un più minaccioso 'Giù le mani dalle pensioni' e alcuni cartelli contro il razzismo. "Oggi siamo qui unitariamente. Questa è una grande cosa, è una grande novità", il commento di Landini.

Di Maio: "Protestano contro Quota 100 e non contro Fornero"
"Io ho a che fare con i sindacati tutti i giorni sulle più grandi vertenze del Paese. Certo, è un po' singolare vedere che si scende in piazza contro quota 100 e non si è scesi in piazza quando si è fatta la legge Fornero". Cosi il vicepremier Luigi Di Maio parlando a margine dell'incontro organizzato a Vicenza dai risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza. "I sindacati scendono in piazza e attaccano il governo attuale dicendo 'Uscite dalla realtà virtuale' - ha stigmatizzato - Io dico che quella virtuale era quella dei governi precedenti che hanno massacrato sull'altare dell'austerity tutto quello che gli italiani avevano : risparmi, lavoro, imprese". "Comunque, mi auguro che Landini voglia sostenere la mia proposta di taglio delle pensioni d'oro degli ex sindacalisti", ha auspicato.
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo sulla nostre pagine fecebook:

U Cannuni online

 

Città di Mazzarino

 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti